Feed RSS

feed-image

Blog

storytelling emmegi marketing

Perché è importante raccontare la propria storia?

Per rispondere a questa domanda ho cercato di capire prima di tutto cosa vuol dire fare Storytelling.

Leggendo Wikipedia trovo che il termine letteralmente significa “raccontare una storia”.

Attraverso il “racconto di storie” noi cerchiamo di “mettere ordine” e di dare un senso attivo alle nostre caotiche esperienze quotidiane: il nostro vissuto prende forma, diviene comunicabile, comprensibile e può essere ricordato.

Quindi riassumendo per raccontare la mia storia devo mettere in ordine le mie esperienze di vita e tradurle in un racconto che susciti un minimo di interesse in chi legge. So che non sarà un’impresa facile, ma se non ci provo non potrò mai sbagliare!

Sono nata negli anni in cui si progettavano i primi computer e il telefono era attaccato al muro. Ho studiato Sociologia nel periodo in cui l’università era in pieno fermento e sognavo di cambiare il mondo. Il mondo non l’ho cambiato, ma non ho smesso di sognare.

Leggi tutto...
5 suggerimenti per scrivere contenuti coinvolgenti

5 suggerimenti per scrivere contenuti coinvolgenti

L'era della comunicazione "dall'alto" si è conclusa: il dialogo con l'utente regna sovrano. Le grandi aziende lo hanno capito prima degli altri e con umiltà e competenza si sono rimesse in gioco migliorando l'ascolto dei propri clienti e fornendo risposte concrete ai loro dubbi. Imparare dai grandi, sintonizzandoti sulla stessa lunghezza d'onda del tuo pubblico, ti aiuterà a sviluppare coinvolgimento e fedeltà al brand.

Hai un'azienda e necessiti di creare contenuti per comunicare con il tuo pubblico; ecco cinque suggerimenti per migliorare la comunicazione con i tuoi clienti:

Leggi tutto...
Organizza un Open Day e comunica i benefici del tuo prodotto

Organizza un Open Day e comunica i benefici del tuo prodotto

Il sogno di ogni imprenditore, sia che si trovi a capo di una multinazionale o che guidi una piccola impresa, è quello di soddisfare i desideri di un gruppo di persone condividendo con loro un prodotto o un servizio. Per raggiungere questo obiettivo devi essere capace di attirare l’attenzione dei potenziali clienti e riuscire a comunicare i benefici del tuo prodotto e i vantaggi che potranno ottenere dal suo utilizzo.

Come faccio ad attirare l’attenzione dei miei potenziali clienti? 

Leggi tutto...
Il cuore pulsante del tuo business online

Il cuore pulsante del tuo business online

Negli ultimi anni l’e-commerce sta vivendo un momento d’oro. I motivi del successo dei business online sono molteplici: oltre alla possibilità di accedere ad una varietà di prodotti virtualmente immensa, puoi comprare qualsiasi cosa senza uscire di casa e trovare prezzi altamente concorrenziali senza avere problemi di parcheggio né fare code alle casse. Tuttavia, nonostante molti siti di e-commerce siano ben fatti, parte degli utenti che li visitano dopo qualche minuto abbandona il carrello, lasciando la vendita in sospeso.

Cosa non ha funzionato? 

Leggi tutto...
Diventa irresistibile, sviluppa empatia!

Diventa irresistibile, sviluppa empatia!

E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.”

Antoine de Saint Exupèry

Si chiama empatia ed è la capacità di “mettersi nei panni” dell’altro, cogliendo, attraverso le sfumature del tono di voce, gli sguardi e le parole, il suo stato d’animo.

Il termine inglese "empathy", coniato da Titchener agli inizi del '900 indicava quel processo attraverso il quale gli esseri umani tendono ad "umanizzare" gli oggetti, attribuendo a questi ultimi sentimenti e valori tipicamente umani.

Successivamente questa valenza venne estesa ad opera degli psicologi agli altri esseri umani, acquisendone il significato odierno.

Nella comunicazione l’empatia è una delle doti più importanti poiché ti permette di stabilire una connessione immediata con il tuo interlocutore.

Ma come si fa a sviluppare empatia?

Leggi tutto...
Cura i tuoi clienti e vivi felice

Cura i tuoi clienti e vivi felice

"...Non è sufficiente avere clienti abbastanza soddisfatti. I clienti soddisfatti se ne vanno senza alcuna buona ragione, anche solo per provare qualcosa di nuovo. Perché no? Il profitto e la crescita di un'azienda derivano da quei clienti che sono deliziati dal vostro prodotto o dal vostro servizio, i clienti fidelizzati. A questi clienti non serve la pubblicità e non necessitano di stimoli: vengono da voi a comprare e portano con loro un amico "

W. Edwards Deming

Le imprese investono gran parte della loro energia, in termini di tempo, organizzazione e risorse finanziarie, cercando nuovi clienti. Tuttavia spesso dimenticano che l’80% del loro fatturato deriva dal 20% dei clienti consolidati. Perché allora non prestare più attenzione alla fidelizzazione della clientela? 

Leggi tutto...
Pagina 7 di 8